mercoledì 29 giugno 2016

O'Connor, il Notts rapina i Valiants

Michael O'Connor è il terzo giocatore a lasciare il Port Vale per unirsi ai bianconeri di Nottingham.
Tre ex Valiants in altrettanti giorni, è questo il bottino della settimana.

Sesto acquisto dei Magpies, O'Connor ha rifiutato la proposta di rinnovo del Vale per riunirsi ai compagni Duffy e Dickinson.
Due anni di contratto per il centrocampista 28enne nato a Belfast.

11 presenze in Nazionale dell'Irlanda del Nord e 267 presenze in campionato con ben 51 reti messe a segno. Non male per un centrocampista.

L'esperienza in Inghilterra inizia dal Crewe Alexandra dove arriva in prova destando subito ottime impressioni, tanto da diventare un pilastro della squadra con cui disputa 67 gare, prima di passare allo Scunthorpe United per la cifra di 250,000 sterline nel 2009.

Presenza regolare negli 11 titolari in Championship, con gli Irons colleziona 97 presenze e 12 goal.

Una breve parentesi al Rotherham nel 2012 prima di accasarsi al Port Vale dove registra ben 70 presenze in due sole stagioni.

Conoscendo i precedenti acquisti del Notts, O'Connor se la sente di sbilanciarsi: "Con gli acquisti già fatti, abbiamo il dovere di puntare alla promozione in League One. Ho firmato per due anni, ma in questo periodo non voglio solo la League One, voglio raggiungere la Championship! Penso che ci aspetta una stagione esaltante".


Nessun commento: