venerdì 27 maggio 2016

Sheridan suona la carica: "So cosa serve per vincere la League Two!"


Sheridan arriva al Notts County dall'Oldham Athletic sulla cui panchina si era seduto a Gennaio, ereditando il club in 22esima posizione a 5 punti dalla salvezza e portandolo al 17esimo posto finale.

Il 51enne irlandese ha firmato un contratto di 3 anni.
Ottimi i risultati finora ottenuti con la vittoria della League Two e del Football League Trophy con il Chesterfield e con i playoff raggiunti con Oldham (in una precedente esperienza) e Plymouth Argyle.

Dall'Oldham al Notts, stesso percorso per l'Assistant Manager Mark Crossley.
Alan Smith, Mike Edwards e Kevin Pilkington faranno parte dello staff tecnico.

Il Direttore Esecutivo Jason Turner ha così commentato l'arrivo del nuovo tecnico: "Sono davvero entusiasta. Ha un'ottima sua esperienza ed ha raccolto grandi risultati, portare una persona del suo calibro in questo Club è importante.
Dopo aver vinto la League Two e aver raggiunto più volte i ai playoff, dopo aver cambiato volto a Oldham e Newport, sono convinto che abbiamo preso il manager che ci condurrà in alto in classifica per lottare per la promozione."

Si presenta invece così John Sheridan: "Sono felice di essere arrivato in questo Club e di poter lottare per la promozione. Lasciare l'Oldham non è stato facile, ma il Notts County è un grande Club. Più grande di quello che la sua posizione in classifica dica al momento. Avendo già vinto la League Two, so cosa serve per fare questo tipo di imprese e per riportare il Club al livello che gli compete".


Nessun commento: