domenica 16 novembre 2014

Tutti in piedi per Big Roy!

Si è ormai abituato Roy Carroll a figurare come migliore in campo, così come la predisposizione a compiere miracoli sembra una questione di DNA.

Per la gara di ieri ne ha compiuto uno tutto suo.

Impegnato con la Nazionale nord irlandese per le qualificazioni ad Euro2016 Venerdì sera in Romania, ha fatto il suo ritorno in tempo per difendere la porta del Notts County.

Dopo la sconfitta per 2-0 in Bucarest, Big Roy si è imbarcato alle 5 di mattina. Atterrato a Londra, ha guidato fino a Coventry (circa 2 ore di viaggio) per poter disputare l'importante match contro il City.
18 ore dopo il match con la sua Nazionale, Roy era di nuovo in azione, magari stanco, ma reattivo e felice di giocare.
Grande prestazione, rete inviolata e, soprattutto, 3 punti che proiettano il Notts al quarto posto!

Ecco le dichiarazioni di Roy: "Per me giocare di nuovo nel campionato inglese e difendere la porta del Notts County è fantastico e sono felice di essere qui. Credo di aver dormito tre ore da Venerdì, quindi dormirò per i prossimi due giorni. 
Sono felice degli attestati di stima di Ray Trew e Shaun Derry, ma come ho detto prima sono felice di essere qui e di poterlo dimostrare sul campo".

Fa sorridere in un calcio moderno come quello di oggi, che un giocatore si alzi alle 5 di mattina, prenda un aereo, guidi per 2 ore e vada a giocare un'altra partita di calcio. Fa sorridere come Roy Carroll si sia presentato ai microfoni con la tuta della Nazionale del Nord Irlanda, non avendo avuto la possibilità di cambiarla.
Eccolo mentre risponde alle domande di Colin Slater.


Shaun Derry: "Roy sapeva che c'era qualche piccola possibilità di poter tornare in tempo per giocare. É il miglior portiere della League 1 ed ha fatto di tutto per tornare in tempo".

Nel frattempo Ray Trew rilasciava le seguenti dichiarazioni: "Non so come ringraziare Roy Carroll per quello che ha fatto per il Club quest'oggi. La scorsa estate Shaun Derry mi chiese di portare a Nottingham dei giocatori con la giusta professionalità e la voglia di fare bene. Penso che quello che ha fatto Roy oggi, sia proprio ciò a cui si riferiva Shaun. Devo riservare un ringraziamento speciale al nostro portiere. Lui sa quanto è importante per me, ma soprattutto per i nostri tifosi!".

Grazie Big Roy!!!