sabato 9 agosto 2014

Preston North End-Notts County 1-1

1-1
(Garner 89'-Cassidy 52')

Preston North End: Jones, Woods, Clarke, Wright, Davies, Browne, Kilkenny, Little, Brownhill, Garner, Gallagher.
Sostituzioni: Hayhurst, King, Stuckmann, Humphrey, Wiseman, Davies, Welsh. 

Notts County: Carroll, Dumbuya, Adams, Mullins©, Hollis, Smith, Jones, Wroe, G Thompson, Murray, Cassidy.
Sostituzioni: Spiess, Noble, McKenzie, C Thompson, Whitehouse, Balmy, Dawson. 


       MATCH REPORT       

Finalmente si torna a giocare. Il Notts County arriva al Deepdale di Preston con alle spalle una preparazione dagli esiti altalenanti. 

Dalla sua il PNE si presenta all'esordio con i favori del pronostico. Sono infatti oltre 20 anni che il Notts County non sbanca fuori casa.
Ma, si sa, le statistiche lasciano il tempo che trovano.

Il primo tempo scorre senza che le due squadre riescano ad andare in vantaggio. Sugli altri campi di League 1 le reti si susseguono frenetiche mentre al Deepdale regna la calma.
O, meglio, il risultato non cambia.
Il PNE ha il merito di provarci di più e per due volte sfiora il vantaggio.
Decisivo l'ex United Roy Carroll.

Nel secondo tempo però i bianconeri, oggi in divisa da trasferta giallo-verde, scendono in campo più agguerriti che mai.
Il mix di esperienza servito da Carroll, Jones e Smith fa da guida ai più giovani.

Gli sforzi del Notts producono alcuni calci d'angolo che impensieriscono Jones, soprattutto con i colpi di testa di Hollis.

Al 52' la svolta della gara quando il cross di Dumbuya non viene raccolto dalla difesa  di casa, ma finisce dalle parti di Cassidy che non si fa pregare e insacca alle spalle di un incolpevole Jones.
Il gol arriva 768 minuti dopo l'ultimo gol segnato a Deepdale. Era il 12 Marzo 2000.

Il Deepdale è ammutolito tranne nella zona occupata dagli oltre 700 fan provenienti da Nottingham.

Dopo il vantaggio il Notts prova ad amministrare cercando di ripartire alla ricerca del colpo del ko.
La difesa regge bene e Roy Carroll si merita il premio di migliore in campo, salvando diverse volte la propria porta.

Purtroppo però i Whites trovano la rete del pareggio. É l'89esimo minuto quando Garner spegne i sogni di vittoria.
Un vero peccato, ma rimane un ottimo secondo tempo e un prezioso punto contro un avversario davvero tosto.

La prossima gara è già Martedì 12: esordio di Coppa contro lo Sheffield Wednesday.


Goal :
1
1
Possesso palla :
65%
35%
Tiri in porta :
10
3
Tiri fuori :
6
3
Calci d'angolo :
10
3
Falli :
4
7
Più falli :
Davies (1)
Wroe (2)
Cartellini gialli :
0
1
Cartellini rossi :
0
0
Spettatori:          12,857 (764 tifosi ospiti)

MAN OF THE MATCH: Roy Carroll


 www.nottscountyfc.co.uk
Potete visualizzare altre foto sul Sito Ufficiale del Notts County Football Club.