martedì 15 aprile 2014

Notts County-Port Vale 4-2

4-2
Spencer(27', 34'), Campbell-Ryce(48', 85') - Thompson(a. 13'), Tomlin(25')

Notts County: Bialkowski, Thompson, Mullins, Sheehan (c), Roberts, JCR, Vela, Liddle, Grealish, Spencer, Murray.
A disposizione: Spiess, Dumbuya, Dixon, Tyson, Smith, McGregor, Boucaud. 

Port Vale: Johnson, Duffy, Robertson, Davis, Dickinson, Myrie-Williams, Griffith, Knott, Birchall, Pope, Tomlin.
A disposizione: Yates, Dodds, Taylor, Williamson, Hugill, Lloyd, Smith.   




       MATCH REPORT       

Finalmente a casa, è tempo di aggiornare il sito.
Iniziamo particolarmente volentieri dal match report.
Al Meadow Lane si presenta il Port Vale forte della propria posizione di classifica. Per gli ospiti i play off sono lontani, mentre per i Magpies la retrocessione è piuttosto vicina.

Il giorno precedente la gara, abbiamo assistito all'allenamento della prima squadra e siamo stati colpiti dalla passione e dall'impegno di Shaun Derry. Un grande.

Come Italian Magpies ci affacciamo al match forti della statistica che vede il Notts County sempre vincitore quando siamo presenti al Meadow Lane.
Ma, in effetti, questo non basta. Sappiamo che la stagione è stata ampiamente sotto le aspettative e le ultime partite oltre che decisive sono anche molto delicate.

La partita però inizia male. Al 13' i Valiants passano in vantaggio. Molti, moltissimi dubbi sull'azione che porta all'autogol del giovane Thompson. Sul cross da sinistra si vede chiaramente un giocatore in maglia azzurra spingere Spencer contro Thompson il quale, colpisce malamente il pallone e insacca alle spalle di Bialkowski. 
Passano 12 minuti e gli ospiti raddoppiano. Mazzata, sopratutto per il nostro morale. I tifosi inglesi sembrano invece crederci sempre. Ne hanno viste di tutti i colori nella loro storia e non saranno certo due gol subiti a scalfirli.
Sul secondo gol è chiaro che l'arbitro è capitato a Meadow Lane per caso. Davvero inadeguato. Prima di tutto il numero 9 del Vale controlla il pallone di mano, poi affonda fallosamente Thompson, prima di mettere il pallone in mezzo per l'accorrente Tomlin. Sheehan corre verso la linea di porta e calcia il pallone prima che superi la linea. No, è lo stesso gol. Difficile giudicarlo forse. L'impressione dalla Kop (noi eravamo 4/5 file dietro la porta) è che la palla non abbia per nulla oltrepassato la linea. Anche altri replay sembrano dimostrare che la palla non sia entrata.

Segnaliamo anche la mancata espulsione per un fallaccio su Grealish. Piedi uniti sulle gambe dell'ala mancina, che giustamente si arrabbia quando vedere sventolare solo il giallo davanti alla faccia dell'avversario.

Arbitro o meno, il risultato è di 0-2. Ed è qui che inizia il bello.
La Kop ci crede e lo fa sentire a gran voce. Tamburi, cori, sostegno infinito.
E dall'altra parte del campo qualcuno raccoglie l'invito. 
Boom boom. In 7 minuti torniamo pari. Che spettacolo!!
Ci crediamo. Già arrivati all'intervallo siamo felici per la bella partita fin qui giocata.

Quando comincia la ripresa, tutti ci credono. Penso che nessuno a Meadow Lane pensasse di poter perdere quella partita.
E infatti bastano tre minuti a Grealish e JCR per confezionare il sorpasso. 
Il giovane Jack Grealish prende palla al limite sinistro dell'area, si porta dietro tre difensori. Alza la testa, guarda il centro dell'area. Si ferma. Sposta la palla. Passa in mezzo a due avversari. Cambia direzione. Mette a sedere l'ultimo avversario e spedisce in mezzo per l'accorrente Jamal. 3-2 e festa pazzesca sugli spalti. Davvero emozionante. Ma non è finita. 

Manca ancora tutto il secondo tempo. 
Il Port Vale accusa il colpo per qualche istante, prima di risvegliarsi dalla botta subita e cercare di riacciuffare il pareggio.
Dall'altra parte il Notts cerca il quarto gol sbilanciandosi troppo.
Tutti seguiamo la partita in modo appassionato, sperando di festeggiare un altro gol. Tutti tranne Daniele e Gabriele che, avendo scommesso sul 3-2, invocano la fine della gara!

Il Port Vale si fa sempre più pericoloso e rischia anche il pareggio. A volte è San Bialkowski a salvare i Magpies, a volte sono gli errori degli ospiti. Clamorosa l'occasione fallita dai Valiants. Tiro a rientrare dalla sinistra e palla sul palo a portiere battuto. In due si avventano sul pallone e spediscono fuori da mezzo metro.
Goduria.

Le emozioni non sono finite. Ci resta ancora la felicità di esultare per il quarto gol firmato Campbell-Ryce.
Assist ancora di Grealish. Bellissimo. In mezzo a due avversari, potrebbe tirare avendo la visuale libera. Fa ancora due passi e scarica su JCR. 4-2! Sottolineiamo l'intelligenza di Grealish che non tira, ma saggiamente sceglie la soluzione migliore.
Che festa al Meadow Lane. Tutti saltano, cantano, si abbracciano. Tutto tranne Daniele e Gabriele che avrebbero preferito un bel 3-2.
Alla fine si lasciano andare anche loro ed è festa grande!

L'occasione del quinto gol si presenta poco dopo quando Tyson arriva per primo sul pallone, ma spara altissimo.
Non importa, basta che segni nella prossima partita, per oggi va bene così!

Jamal Campbell-Ryce con 2 assist e 2 gol si porta a casa il premio di Man Of The Match!

Bellissima vittoria e partita spettacolare. Delle tre che abbiamo visto finora, questa è stata sicuramente la migliore.
Bisogna continuare così. WE ARE STAYING UP!

Gli Italian Magpies portano bene!

Nel post partita abbiamo premiato il miglior giocatore della stagione: clicca QUI.

Dietro la porta di fronte alla Kop (quella dove si segnano i due gol il Port Vale e gli ultimi due del Notts, a sinistra sullo schermo), potete vedere il nostro striscione con i loghi del Notts e della Juve (alla sinistra della porta, sui seggiolini).

Ps: se vi dovesse capitare di incontrare Marotta o Paratici, magari ditegli di tenere d'occhio Jack Grealish di proprietà dell'Aston Villa. Merita.

FOTO

VIDEO

Goal :
4
2
Possesso palla :
54%
46%
Tiri in porta :
6
10
Tiri fuori :
10
4
Calci d'angolo :
9
8
Falli :
10
9
Più falli :
Spencer (3)
Dickinson (2)
Cartellini gialli :
1
1
Cartellini rossi :
0
0
Spettatori:          5,613 (9 Italian Magpies e 1,059 tifosi ospiti)

MAN OF THE MATCH: Jamal Campbell-Ryce







Potete visualizzare altre foto sul Sito Ufficiale del Notts County Football Club.