sabato 25 gennaio 2014

Notts County-Walsall 1-5

1-5
McGregor(61')-Brandy(24', 33', 47'), Butler(49'), Westcarr(53')

Notts County: Bialkowski, Freeman, Smith, Leacock (c), Sheehan, Grealish, McGregor, JCR, Fotheringham, Boucaud, Showunmi. 
A disposizione: Pilkington, Thompson, Hollis, Tempest, Ball, Haynes, Appiah. 

Walsall: O'Donnell, Butler (c), Chambers, Mantom, Lalkovic, Westcarr, Downing, Benning, Chambers, Sawyers, Brandy.
A disposizione: Purkiss, Featherstone, Hemmings, Lewis, Baxendale, Hewitt, McQuilkin.




       MATCH REPORT       

Era iniziato così bene il 2014: tre vittorie consecutive, prima dello stop contro il Peterborough. Anche nella sconfitta contro i Posh si era vista la giusta grinta e, anzi, i Magpies avevano rischiato il pareggio, se non addirittura la vittoria.

Tutto svanito, almeno oggi.
La giornata si apre con un temporale spaventoso con fulmini e tuoni che avvolgono il Meadow Lane in un'atmosfera surreale.
Piove talmente tanto che il riscaldamento viene sospeso e le squadre tornano addirittura negli spogliatoi.

Ma si gioca, sembra passato il peggio. E invece no.
In campo è ancora peggio: è diluvio.
Piovono gol nella porta di Bartosz Bialkowski che fa di tutto pur di vanificare i tentativi avversari. Su 14 tiri, ne entrano 5. Troppi concessi, troppi subiti.

Prestazione da dimenticare quella di oggi. Giocatori spenti come non era ancora accaduto sotto la guida di Shaun Derry. 
Dispiace perché la rimonta in campionato era appena cominciata e rischia di finire con i giocatori inghiottiti ancora una volta dalla disperazione. Ci vuole poco infatti a capire che la situazione è critica: a guardare la classifica può sembrare sia migliorata, ma il Notts County ha giocato 2, 3 partite in più delle avversarie per la classifica. Matematicamente si può essere ultimi, realisticamente i Magpies saranno superati da alcune squadre nelle prossime settimane quando le gare verranno recuperate.

C'è da reagire ora per risalire la china e trovare una posizione un po' più tranquilla.
Ci ha provato oggi McGregor, ma troppo tardi.

Come On Notts!


Goal :
1
5
Possesso palla :
45%
55%
Tiri in porta :
7
14
Tiri fuori :
3
9
Calci d'angolo :
7
6
Falli :
12
7
Più falli :
Leacock (3)
Lalkovic (3)
Cartellini gialli :
2
0
Cartellini rossi :
0
0
Spettatori:          5,701 (747 tifosi ospiti)

MAN OF THE MATCH: Callum McGregor








©Foto di Joshua Shore
Potete visualizzare altre foto sul Sito Ufficiale del Notts County Football Club.