lunedì 29 aprile 2013

Bishop lascia la fascia da capitano

Neal Bishop non sarà più il capitano del Notts County. 
La decisione è stata presa dallo stesso giocatore che in mattinata ha rilasciato un'intervista al MagpiePlayer per spiegare le motivazioni di questa scelta.
Bish è stato il capitano dei Magpies nelle ultime due stagioni, dopo la partenza del difensore Thompson nel 2011.
Il 31enne centrocampista ha un contratto con il Club per un altro anno, ma pensa che rinunciare alla fascia sia la decisione giusta in vista del prossimo campionato.
Ecco le dichiarazioni del numero 4:
"Non è una decisione che ho preso alla leggera, perché è stato il più grande onore della mia carriera essere il capitano in quest club.
Essere il capitano del Club più antico del mondo è un onore che non mi sarei mai aspettato. Poter dire che lo sono stato è senz'altro un privilegio per me. Ora che la stagione è finita si guarda indietro per vedere cosa si è fatto di bene, cosa di meno bene, che cosa si può migliorare e si guarda alla prossima stagione. Penso solo che, per far andare avanti il Club, ci saranno grossi cambiamenti nella prossima estate, il Club sta andando verso una diversa direzione e ora mi basta pensare che sia meglio per tutti. Mettendo da parte il proprio ego, bisogna mettere davanti a tutto gli interessi dei proprietari e penso che è ciò che ho fatto. 
É stata una decisione davvero difficile, ma non posso non sottolineare ancora che privilegio sia stato, ma spero che la mia decisione possa aiutare il Club ad andare avanti.
La più grande emozione è stato capitanare il Notts County nella sfida con la Juventus. Tutto il viaggio, tutta l'esperienza...la presentazione, scendere in campo. Non me lo dimenticherò mai, è stato indimenticabile. Ci sono alcuni ragazzi in squadra che hanno la stoffa del capitano. Chiunque sarà il prossimo ad indossare la fascia, lo seguirò".

Il prossimo capitano dei Magpies sarà deciso in estate.