sabato 2 febbraio 2013

Hartlepool-Notts County 2-1


2-1
(Poole 5', Hartley 70'-Campbell-Ryce 52')



Formazioni Iniziali:


Hartlepool: Flinders, Austin, Collins, Horwood, Baldwin, Hartley, Humphreys, Franks, Walton, Poole, Wyke. 
A disposizione: McHugh, Holden, Monkhouse, Luscombe, Rowbotham, Rutherford, James.  


Notts County: Spiess, Liddle, Leacock, Sheehan, Campbell-Ryce, Boucaud, Hughes, Judge, Labadie, Arquin, Zoko.  
A disposizione: Pilkington, Smith, Kelly, Showunmi, Mahon, Nangle, Bencherif.   



Statistiche


Goal :
2
1
Possesso palla :
51%
49%
Tiri in porta :
5
7
Tiri fuori :
5
5
Calci d'angolo :
2
4
Falli :
10
9
Più falli :
Humphreys (4)
Leacock (3)
Cartellini gialli :
2
1
Cartellini rossi :
0
0
Spettatori:          3,662 (271 tifosi ospiti)
Man of the Match:  Jamal Campbell-Ryce

Ancora una volta il Notts County si fa trovare impreparato e perde punti per strada. L'avevamo detto anche noi che bisognava sempre stare all'erta perché le insidie in un campionato come questo non mancano. E infatti è l'ultima in classifica a strappare l'intera posta al Notts County, impegnato una ventina di punti più in alto alla caccia dei play off. Un County che spesso pecca di concentrazione: sono molti i gol subiti subito, quando le gambe sono fredde, o alla fine della partita, quando si pensa già alla doccia calda. Per non parlare dei numerosi gol subiti non appena i Magpies pareggiano o passano in vantaggio con moltissima fatica. Insomma, l'idea che dà questa squadra in questa stagione è di una compagine spesso sbadata.
Perché il Notts aveva iniziato bene il campionato, salvo poi perdere punti in casa o a risultato ormai acquisito.
Con l'Hartlepool non ci doveva essere storia, almeno sulla carta, ma il Notts concede il primo gol al quinto minuto, mettendo già da subito la gara in salita.
É Poole che trova la rete con un preciso colpo, dopo aver superato Campbell-Ryce. Lo stesso giocatore cerca e quasi trova la rete nel successivo quarto d'ora. Il Notts County è in bambola e fa fatica ad entrare nel match. Campbell-Ryce e Judge cercano l'intesa per dare una scossa ai propri compagni.
Ma è grazie soprattutto a Liddle, inedito capitano, che la squadra rimane in piedi: al 17' infatti intercetta il tiro a botta sicura di Wyke da distanza ravvicinata.
Finalmente il County dà segnali di vita e cerca di agganciare l'Hartlepool, ma le conclusioni sono molto imprecise. Si va al riposo con i padroni di casa in vantaggio di una rete.
Al rientro il Notts sembra farsi più pericoloso e, al 52', ci pensa JCR a siglare la rete del pareggio. 
Il lancio di Sheehan raggiunge il numero 20, che stoppa, salta due avversari e deposita la sfera nell'angolo lontano per un gol magnifico.
La gara torna nel vivo e Spiess si rende protagonista di parate importantissime.
Per il County sono Judge e Arquin a cercare il vantaggio, ma i loro tiri vengono intercettati da giocatori avversari prima ancora di poter impensierire il portiere Flinders.
Il destino è tutto dalla parte dei padroni di casa, che vanno ancora in rete con Hartley al 69'. Sembra quasi uno scherzo: Hartley e Poole portano alla vittoria l'Hartlepool. Se non uno scherzo, quantomeno un singolare accostamento.
Il Notts ha solo una piccola speranza di pareggiare: siamo ormai nei minuti di recupero quando viene fischiato un fallo in favore dei Magpies al limite dell'area del Pool. Tutto pronto per la battuta. Sul pallone va Sheehan. Il fischio, palla sulla barriera. Altro fischio da lì a poco e tutti sotto la doccia.
Una brutta prestazione, che speriamo non si ripeta. Servirà molto di più Martedì sera: si gioca contro lo Stevenage.

Potete visualizzare altre foto sul Sito Ufficiale del Notts County Football Club.