martedì 1 gennaio 2013

Notts County-MK Dons 1-2

1-2
(Campbell-Ryce 56' (r)-Potter 6', Powell 13')



Formazioni Iniziali:


Notts County: 
Bialkowski, Kelly, Smith, Liddle, J Stewart, Bishop (c), Judge, Boucaud, Campbell-Ryce, L Hughes, Iwelumo. 
A disposizione: Spiess, Bencherif, Labadie, Mahon, Zoko, Arquin, Showunmi.

MK Dons: Martin, Lewington (c), Williams, Potter, Bowditch, Chicksen, Lowe, Powell, Harley, Kay, Balanta.
A disposizione: McLoughlin, Kouo-Doumbe, MacKenzie, MacDonald, Smith, Alli, Ismail. 



Statistiche


Goal :
1
2
Possesso palla :
55%
45%
Tiri in porta :
3
7
Tiri fuori :
8
9
Calci d'angolo :
1
1
Falli :
10
8
Più falli :
Hughes (2)
Bowditch (2)
Cartellini gialli :
1
0
Cartellini rossi :
0
0
Spettatori:          5,325 (311 tifosi ospiti)
Man of the Match:  Jamal Campbell-Ryce

Altra sconfitta per il Notts che non inizia il nuovo anno nel migliore dei modi. La formazione di Keith Curle paga i primi 15 minuti regalati agli avversari. Il primo tiro della partita arriva dai piedi di Jamal Campbell-Ryce dopo appena 90 secondi. Ma le redini del gioco passano subito nelle mani degli ospiti che trovano il gol al sesto minuto. Punizione per il Milton Keynes e difesa che sbanda. Potter viene lasciato libero di colpire incontrastato. Il difensore non si fa pregare e di testa infila il pallone in rete.
Come purtroppo spesso succede, il Notts va in confusione e non riesce a reagire come dovrebbe. Anzi capitombola di nuovo al 13' quando Powell si inserisce tra le maglie della difesa e si presenta da solo contro un incolpevole Bialkowski. La rete del 2-0 è l'ovvia conseguenza.
Il primo tempo si conclude con il doppio vantaggio degli ospiti e questo è un ottimo risultato a vedere la partita dei Magpies nei primi 45 minuti: il divario avrebbe potuto essere di molto maggiore. In più di un'occasione è Bialkowski a compiere miracoli e ad evitare il tracollo definitivo.
Le squadre vanno al riposo con umori opposti.
AL rientro il Notts appare più volenteroso e propositivo. L'obiettivo è quello di pareggiare.
L'occasione di accorciare le distanze capita sui piedi di Campbell-Ryce al 56'. Una bella combinazione tra Lee Hughes e Alan Judge porta l'irlandese in area. Un difensore lo atterra fallosamente ed è calcio di rigore.
Poco dopo, l'occasione per il pareggio capita sui piedi di Arquin, subentrato a Iwelumo, ma il pallone esce di poco a lato.
Keith Curle opera altre due sostituzioni, cercando di rendere la fase offensiva più pericolosa. Entrano anche Zoko e Showunmi.
Un'altra buona occasioni arriva nei minuti di recupero. Un bel cross arriva dalle parti di Zoko che di testa spedisce la sfera tra le braccia del portiere Martin.
É l'ultima occasione.
Finisce 2-1 per gli ospiti.
Inizia male questo 2013.
La prossima partita sarà il 12 contro il Portsmouth sconfitto oggi 5-0 dallo Swindon Town, sarà una sfida tosta tra due compagini ferite. 





Potete visualizzare altre foto sul Sito Ufficiale del Notts County Football Club.