sabato 12 gennaio 2013

Boucaud: "Sono a casa"

Il giocatore 28enne ha siglato un contratto di un anno e mezzo con il Notts County nel pomeriggio di Giovedì, dopo che il Club aveva raggiunto l'accordo con il Luton Town.
Boucaud era desideroso di prolungare la sua permanenza con i Magpies dopo i primi 5 mesi di campionato.
Andre ha ammesso che si aspettava il trasferimento ed è al settimo cielo per essere rimasto dove si sente a casa.

"Pensavo che ci sarebbe voluto un mese per definire la situazione. Hanno detto che sarebbe stato necessario pagare una certa somma e non sapevo chi sarebbe arrivato con i soldi, ma alla fine il Notts mi ha reso felice dimostrando fiducia in me e sono contento di essere qui. Anche quando ero in prestito mi sentivo a casa perché ero in una squadra che mi piaceva e in cui mi sentivo apprezzato. Amo questo Club per avermi dato una possibilità quando nessun altro l'avrebbe fatto, hanno dimostrato fiducia nei miei confronti ed ora devo ripagarli. La mia prima scelta era di tornare al Notts perché hanno dato una nuova luce alla mia carriera. Io sono una persona leale e il mister, il presidente e Jim (Rodwell, direttore n.d.r.) mi hanno dato una grande oppurtunità. Sono contento che ora sono ufficialmente un giocatore del Notts County. Non ho avuto modo di pensare al Luton, ai soldi del trasferimento e a tutto il resto, sono rimasto concentrato sul calcio".