sabato 15 dicembre 2012

JCR:"Voglio giocare"

L'ala del Notts County spera di poter essere tra i giocatori che scenderanno in campo oggi pomeriggio contro il Brentford.
Il giocatore, di ritorno dopo la squalifica di tre giornate, era così desideroso di giocare Martedì scorso il replay match di FA Cup da voler scendere in campo con le scarpe da ginnastica per far fronte alle avverse condizioni del manto erboso del Meadow Lane.

Ai microfoni del MagpiePlayer ha detto: "Sono molto ansioso di giocare e spero di essere scelto per la partita. É stato frustrante stare in disparte senza poter giocare, ma in campionato abbiamo ottenuto un pareggio e una vittoria, quindi non è stato troppo male e spero di poter aiutare la squadra in questo weekend. Non è facile tornare dopo aver saltato qualche partita perché, anche se la mia forma fisica è sempre buona, viene a mancare il ritmo partita. 

Giochiamo contro il Brentford che sta facendo bene come noi. In effetti stanno facendo meglio poiché sono più in alto in classifica. Spero che riusciremo a raggiungerli. Mi auguro di poter essere della partita ed inserirmi velocemente nel gioco."

Campbell-Ryce ha saltato le gare con Swindon Town, Rotherham United e Yeovil Town a causa di un cartellino rosso preso a Deepdale contro il Preston North End. Un provvedimento inequivocabilmente giusto, poiché JCR è intervenuto in modo nettamente falloso sul terzino del Preston Scott Lair, provocandogli addirittura una frattura alla gamba.
"Sono state circostanze spiacevoli, ma io e lui abbiamo parlato e ho chiesto scusa, portando il mio rammarico per quanto accaduto. Liar ha accettato perché questo fa parte del calcio, ma ero veramente frustrato ed arrabbiato con me stesso. É stato terribile e mi sentivo davvero male per questo. Non voglio perdere partite e non voglio fare male a nessuno, non sono quel tipo di giocatore".