giovedì 8 novembre 2012

Juventus-Nordsjælland 4-0

4-0
(Marchisio 6', Vidal 22', Giovinco 36', Quagliarella 74')


Formazioni iniziali


Juventus: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Isla, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Matri, Giovinco.
     A disposizione: Storari, Lúcio, Cáceres, Pogba, Giaccherini, Bendtner, Quagliarella.


NordsjællandHansen; Parkhurst, Okore, Runje, Mtiliga; Adu, Lorentzen, Stockholm; Laudrup, Beckmann, John.  
A disposizione: Raagaard Jensen, Gundelach, Christensen, Tičinović, Issah, Christiansen, Nordstrand.


Guarda le foto in HD: Clicca QUI!


Finalmente Juve! Arrivano i primi tre punti in Champions per la Juventus di Antonio Conte. La partita che tutti si aspettavano già all'andata si è materializzata allo Juventus Stadium. Marchisio, Vidal, Giovinco e Quagliarella calano il poker: 4-0 e una prestazione convincente. Un Marchisio strepitoso e il solito Pirlo prendono per mano i compagni e li portano alla vittoria. Il primo gol porta la firma del numero 8 bianconero: palla a Pirlo che allarga per Isla, cross in mezzo e il Principino insacca la rete dell'uno a zero. Passa un quarto d'ora e tocca a Vidal con uno strepitoso gol dalla linea di fondo. Caparbio il cileno che insegue un pallone e in scivolata sorprende Hansen.
La Juve padrona del gioco cerca continuamente la rete e la trova nuovamente al 36esimo. Contropiede di Pirlo che con un perfetto "no look" serve Sebastian Giovinco. La formica atomica entra in area e scarica un destro sull'angolo opposto: è un gran gol.
Si va al riposo sul 3-0.
La ripresa segue la falsa riga del primo. La Juve cerca ripetutamente il gol. Sembra che i bianconeri cerchino di far segnare Matri, ma il numero 32 spreca molto e rimane a secco. Segna invece Fabio Quagliarella al minuto 74 su calcio d'angolo. Pirlo dalla bandierina, palla a Matri che di testa serve l'attaccante di Castellammare.
Finisce 4-0 e ci si rivede il Champions il 20 Novembre, ma ora c'è da pensare al Pescara.