sabato 8 settembre 2012

Notts County-Shrewsbury Town 3-2


3-2

(Zoko 57', J.Hughes 64', L.Hughes 87'-Richards 61', Grandison 62')



Formazioni Iniziali:

Notts County:
 
Bialkowski, Kelly, Liddle, Leacock, Sheehan, Bishop (c), Judge, J Hughes, Zoko, Arquin, Boucaud.  
A disposizione: Spiess, Regan, Wholey, Bencherif, Labadie, L Hughes, Showunmi.

Shrewsbury: 
Weale, Grandison, Summerfield, Jones, Purdie, Wright, Richards (c), Morgan, Hazell, Parry, Gornell. 
A disposizione: Anyon, Jacobson, Bradshaw, Hall, Doble, Wildig, Hector. 


Statistiche


Goal :
3
2
Possesso palla :
50%
50%
Tiri in porta :
10
9
Tiri fuori :
6
3
Calci d'angolo :
11
6
Falli :
11
9
Più falli :
Arquin (4)
Morgan (4)
Cartellini gialli :
1
1
Cartellini rossi :
0
0
Spettatori:          6,774 (734 tifosi ospiti)
Man of the Match:  Jeff Hughes


Che partita!!
Un match al cardiopalmo con la migliore delle conclusioni: la vittoria!
Parte subito bene il Notts, deciso ad imporre il proprio gioco al Shrewsbury Town. Molte conclusioni dapprima con Bishop e Judge, poi Boucaud e Zoko, ma la fortuna non è dalla parte dei padroni di casa e ogni tiro viene salvato, a volte miracolosamente, dal portiere Weale.
Il Notts continua a macinare gioco e a rendere pressoché nulli i tentativi degli ospiti. I tanti calci d'angolo guadagnati non portano però a sbloccare il risultato che all'intervallo è ancora fermo sullo 0-0.
Per vedere il primo gol bisogna aspettare il 12' della ripresa quando Jeff Hughes viene servito al limite destro dell'area e serve a Zoko il pallone dell'1-0.
Da qui in poi succede l'incredibile.
Passano tre minuti e lo Shrewsbury pareggia su rigore. Penalty assegnato per una trattenuta in area: cose che se non vedi non puoi crederci, in Italia non si è mai visto un rigore così.
La palla torna al centro ma il terzino sinistro Grandison la recupera per il Town e inizia la sua corsa verso la porta difesa da Bialkowski. Grandison salta 4 giocatori, entra in area e conclude in gol. A 5 minuti dal gol di Zoko, il tabellone indica il 2-1 per gli ospiti: punteggio ribaltato e pessimi pensieri in casa County.
Ma questi episodi sono all'ordine del giorno in League One e infatti i bianconeri non si scoraggiano: anzi passano due minuti e il punteggio torna pari. Arquin conquista un pallone in attacco e crossa in area, un difensore, nel tentativo di retropassaggio, serve Jeff Hughes che di testa non perdona.
E dopo il pareggio anche l'occasione della vittoria con la punizione di Alan Judge che trova la testa di Neal Bishop, smarcatosi bene in area. Purtroppo però il pallone sfila a fianco del palo.
Passano pochi istanti e ancora Arquin conquista un pallone nella propria metà campo, salta un uomo in velocità ed in meno di 5 secondi si presenta nell'area avversaria servendo un pallone che ha solo bisogno di essere spinto in rete, compito che spetta all'eterno Lee Hughes!
Let's all do the Hughesy!
Che partita!
Ribaltato il punteggio e, soprattutto, la prima posizione solitaria in classifica.
Certo sono passate solo 5 giornate, ma 4 vittorie sono un buon bottino. Avrebbero potuto essere 5 su 5, senza la sconfitta interna col Walsall. Proprio per questo non bisogna sedersi sugli allori ma lavorare sodo ed evitare passi falsi!

COYP



Potete visualizzare altre foto sul Sito Ufficiale del Notts County Football Club.