lunedì 9 luglio 2012

Joss Labadie e Manny Smith a Nottingham

Una giornata impegnata per gli uomini di mercato del Notts County che oggi hanno portato alla firma addirittura due giocatori a distanza di poche ore.


Il primo a firmare, dopo le visite mediche mattutine, è stato Joss Labadie, centrocampista cresciuto tra le file del Tranmere Rovers. Il giocatore ha firmato un contratto di un anno con opzione per il secondo extra.
Il 21enne ha dichiarato al Magpie Player l'ambizione di essere tra i titolari di Keith Curle per la propria stagione: "Sono davvero felice ora che ho firmato e posso far vedere il mio talento. Mi sono state fatte numerose proposte, sia in Inghilterra che in Scozia, ma quando mi è stata fatta questa proposta non ho esitato a firmare e non vedo l'ora di cominciare".



É toccato poi a Manny Smith mettere la propria firma sul contratto che lo legherà al Notts per le prossime due stagioni. Il 23enne centrale difensivo, si è detto entusiasta di arrivare a Meadow Lane in quella che sarà una tappa importantissima nella sua fiorente carriera.
"É un grande Club, molto ambizioso e non aspetto altro che l'inizio della nuova stagione", ha detto ai microfoni di Magpie Player.
"Devo ammettere che avevo diverse opzioni, ma Keith Curle si è dimostrato il più interessato a me. Ci siamo incontrati ed abbiamo parlato un paio di volte e si è dimostrato molto attento nei miei confronti e desideroso di far crescere la squadra.
Qui ci sono dei buoni giocatori, delle ottime individualità. Voglio dire ai tifosi che farò la mia parte per portare il più in alto possibile questo Club".