martedì 6 marzo 2012

Tranmere Rovers - NOTTS COUNTY 1-1

1-1
(Welsh 91' - Stewart 5')

Formazioni Iniziali:

Tranmere Rovers:  Fon Williams, Goodison, Welsh (c), Weir, Robinson, Taylor, Holmes, Buchanan, Akins, Wallace, Brunt.
A disposizione: Kay, Bakayogo, Labadie, Showunmi, Coughlin.

Notts County: Nelson, Kelly, Pearce, Stewart, Harley, Freeman, Bencherif, Bishop (c), J Hughes, Burgess, Forte.

A disposizione: Burch, Edwards, Demontagnac, Spicer, Mahon.



Statistiche


Goal :
1
1
Possesso palla :
48%
52%
Tiri in porta :
4
4
Tiri fuori :
7
2
Calci d'angolo :
7
5
Falli :
11
12
Più falli :
Brunt (2)
Bencherif (4)
Cartellini gialli :
2
2
Cartellini rossi :
0
0
Spettatori:            4565
Man of the Match:  Damion Stewart


Una beffa! La partita che poteva portare a 5 le vittorie (e le reti involate) consecutive per la squadra di Keith Curle ha il sapore amaro che solo un gol subito nei minuti di recupero ti lascia.
Due gol agli antipodi fissano l'1-1 finale: apre le danze Stewart al 5', chiude il sipario Welsh al 91'.

Nonostante la partita precedente contro il Carlisle terminò con la porta di Nelson immacolata, Curle ha deciso di cambiare la difesa: Kelly, Pearce, Stewart e Harley.
Kieron Freeman, che aveva ricoperto il ruolo di terzino destro nella partita precedente, viene posizionato più avanti sulla linea di centrocampo, al posto di Judge. Al fianco di Freeman Cristian Montano e Alan Sheehan.

In ogni partita Curle propone una formazione diversa per permettere a tutti i componenti del team di esprimersi e mostrare il loro valore. 

Il nuovo manager del Tranmere, Ronnie Moore, non riceve un buon benvenuto quando Stewart trasforma in gol il calcio d'angolo di Harley.
É un Notts County agguerrito quello che comanda la partita e sfiora in diverse occasioni il raddoppio, dapprima con Forte al 12', poi con Burgess.
Solo a metà del primo tempo il Tranmere inizia a farsi vedere dalle parti di Nelson.
Ma di certo il portiere più impegnato nei primi 45 minuti è stato Fon Williams, ancora chiamato ad una parata su Harley verso la fine della frazione.

Il secondo tempo vede i padroni di casa sempre più intenti a trovare il pareggio. Il manager del Tranmere comanda ai suoi di pressare il Notts, recuperare palla e ripartire.
La partita si fa più intensa con Akins da una parte a cercare il pareggio, e Forte e Freeman dall'altra a cercare il raddoppio.

La gara, con diverse occasioni non sfruttate, si avvia alla conclusione: mancano solo 5 minuti di recupero. La beffa però è in agguato e al 91' Welsh insacca con un potente colpo di testa su cui Nelson nulla può. É il gol del pareggio che lascia l'amaro in bocca ai bianconeri di Nottingham.
Due punti persi sul finale della partite, ma una sesta posizione che per ora vuol dire play-off.

Si interrompe la striscia di vittorie consecutive, ma speriamo che possa riprendere al più presto!

YOU PIES!







Foto: Sito Ufficiale Notts County